PHILIP GLASS “From the Philip Glass recording archive vol.II”, Orange Mountain Music, 2007

Solo una rapida citazione per questo CD contenente due lunghe composizioni di Glass altrimenti inedite: “Days and nights in Rocinha” (per orchestra) e “Persephone” (per coro e orchestra). Tra le tante pubblicazioni annuali di musica glassiana, quasi sempre non indispensabili, questi 2 brani ci restituiscono il Glass ispirato e fascinoso di fine anni ’80. Chi ha amato “Powaqqatsi” o la sua sezione delle “Civil wars” di Bob Wilson troverà qui materiali sulla stessa lunghezza d’onda.
Musiche in cui il beato integralismo degli esordi minimalisti si fonde con un invidiabile gusto per la melodia ampia e ossessiva e le armonizzazioni di largo respiro.

Semplicemente grande musica.

www.philipglass.com
www.orangemountainmusic.com

p.s. Per chi è interessato a questi materiali (difficilissimi da trovare nei negozi italiani) consiglio l’acquisto dalla Amazon francese che rispetto a quella americana vi farà risparmiare parecchi euri di spese/tasse/balzelli doganali ormai divenuti un affronto al buon senso se non una rapina vera e propria (chi ci è passato lo sa).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...