P.F.M. “Chocolate kings”, 1976, Manticore

Oramai dall’estero, anche per quello che riguarda gli artisti nostrani, ci danno delle sonore lezioni che mostrano tutta la pochezza delle italiche produzioni.

Chocolate kings” è, a mio parere, il miglior album in studio realizzato dalla Premiata Forneria Marconi. Ad una vena creativa ottima, ad una maturità ormai raggiunta, a doti tecniche indiscusse si aggiunge finalmente un vocalist degno di questo nome: Bernardo Lanzetti (prima e dopo di lui le parti vocali saranno sempre il punto debole della P.F.M., nonostante ci provino un po’ tutti a cantare).

Ma, a prescindere dalle qualità dell’album, qui vi voglio parlare della recente ristampa di questo disco, già in origine interamente cantato in inglese (non ne esiste una versione con liriche in italiano), pubblicata all’estero da parte della etichetta che per alcuni anni cercò di divulgare la musica della Premiata e del Banco del mutuo soccorso in Europa e nel mondo, l’inglese Manticore.

Cosa ti fanno questi signori nel momento in cui decidono di ristampare questo gioiellino ?
Oltre alla (scontata ma sempre benvenuta) rimasterizzazione dotano il disco di un bel librettone con introduzione di Ernesto De Pascale, tutti i crediti riguardanti il disco, i testi delle canzoni, le immagini delle varie copertine dell’LP originale e dei singoli pubblicati, una riproduzione del manifesto contenuto nel disco e diverse foto d’epoca dei componenti del gruppo.

Non solo.

Ci aggiungono un secondo CD contenente un’ora di concerto registrata durante il tour che seguì l’uscita del disco (registrato all’Università di Nottingham il primo maggio del 1976 e mai pubblicata in precedenza).
Questo secondo disco (molto più di un bootleg, qualcosa meno di un live ufficiale per la sua qualità audio comunque molto buona) integra alla grande il primo CD mostrandoci con nitidezza cosa era la P.F.M. nel 1976 (e nelle versioni dal vivo c’è moltissimo di buono e di gustoso, con pezzi grintosi e/o dilatatissimi, lunghi assoli e spazi per l’improvvisazione).

Insomma una confezione interessante, innovativa e meritevole di pubblicazione (anche se ho sempre preferito la copertina dell’edizione italiana a quella inglese, qui scelta come cover del CD).

Se invece vi volete comprare l’edizione nostrana marchiata BMG/RCA vi troverete un libretto insulso, una masterizzazione d’epoca e il fondato rischio che dopo qualche anno il cd inizi ad abbronzarsi.

Facciamo sempre le solite figur(acc)e (e non siamo neanche capaci di organizzarci per realizzare queste cose assieme alle etichette straniere sfruttando il loro lavoro e la loro professionalità…).

(come se non bastasse è stata anche annunciata una nuova versione del classicissimo “Live in U.S.A.“, anche noto come “Cook“, contenente l’intero set live del gruppo e non i soli tre quarti d’ora pubblicati illo tempore…)

3 thoughts on “P.F.M. “Chocolate kings”, 1976, Manticore

  1. sistercesy scrive:

    a parte tutto tengo gelosamente ai miei vinile del Banco e della Premiata,ciaoo

  2. anonimo scrive:

    Volevo ringraziarti per questa anteprima sulla ristampa di Chocolate King della Premiata.Nota dolente la pubblicazione estera e non qui in Italia. Volevo chiederti: sai come poter acquistare la ristampa con l'aggiunta del concerto live?Se vuoi puoi risponere al seguente indirizzo di posta elettronica:mimmorussocs@libero.itRingraziandoti anticipatamente per tutto quello che vorrai fare, ti saluto cordialmente.

  3. abulqasim scrive:

    La ristampa è della Manticore/Esoteric ma in Italia si trova senza problemi. Io l'ho presa alla FNAC romana ma immagino si trovi anche in altri negozi. Qui trovi altre info e gli altri dischi rieditatihttp://www.cherryred.co.uk/esoteric/artists/pfm.phpsaluti a te :-)S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...