LOU MONTE “Dominick the donkey”, 1960, Roulette records

Capita abbastanza spesso che gli immigrati, o i loro figli, per poter avere successo nel paese che li ospita, si adattino a rivestire tutti quei luoghi comuni con i quali gli abitanti del paese ospitante definiscono il gruppo al quale appartengono. In pratica succede che per poter essere accettati e riconosciuti come appartenenti a quella certa etnia, sia conveniente corrispondere alle aspettative della cultura dove ci troviamo a vivere, di fatto confermando e rafforzando tutti gli stereotipi e i miti (spesso falsi) con i quali viene identificata la cultura dalla quale proveniamo.

Tutto questo sproloquio di improbabile comprensibilità per introdurre la canzone con la quale auguro a tutti i miei lettori

BUONE FESTE e BUON 2014 🙂

E’ una deliziosa canzone di Lou Monte (al secolo Louis Scaglione), cantante italo-americano dal relativo successo  a cavallo del 1960, che ci racconta di un asino di nome Dominick (il sottotitolo della canzone lo definisce meglio come “the italian Christmas donkey“) che pare aiutasse Babbo Natale a portare i regali.

Come noterete nella canzone si trovano tutti i luoghi comuni sugli italiani (che mai, credo, hanno ipotizzato che un asino aiutasse Babbo Natale…) e quello slang italo-americano che Dean Martin, con ben altra classe, utilizzava nelle sue canzoni. Ma la canzone a me mi diverte tantissimo e mi sembra perfetta per il clima dei giorni che verranno

🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...